Lampade di design per la cucina

Le lampade di design per la cucina sono tra i complementi d’arredo più importanti delle nostre case, perché valorizzano uno degli ambienti in cui trascorriamo più tempo.

Che sia a vista oppure abbia uno spazio dedicato, infatti, la cucina non solo è il luogo in cui prepariamo i pasti, ma è anche una stanza dedicata alle confidenze, in cui trattenersi con la famiglia o gli amici più intimi.

L’illuminazione per la cucina moderna e classica

Il carattere di ogni cucina, classica o moderna che sia, è insieme vivace ed efficiente.

Allo stesso modo, quindi, l’illuminazione dovrà rispettare regole di funzionalità senza rinunciare alla piacevolezza estetica.

Arredare una cucina significa, infatti, studiare delle luci che possano sia rischiarare i piani di lavoro che avvolgere l’intera stanza in una luce allegra e calda.

Per la zona dedicata alla preparazione del cibo, la scelta più comoda e versatile sono faretti e strisce led che possono essere posizionati esattamente dove servono di più.

Ma sarà innanzitutto importante scegliere una lampada a soffitto capace di diffondere la luce in tutto l’ambiente.

Lampadari da cucina

In ogni abitazione, la luce diffusa è fondamentale nel locale conviviale per antonomasia e le possibilità per creare l’atmosfera giusta sono tantissime.

Lampadari classici, lampade a soffitto di design o, perché no, faretti tesati, di grande impatto visivo e utili nel caso in cui sia necessario illuminare anche gli angoli di ambienti dalle forme irregolari.

Se la cucina è di dimensioni medio piccole, il nostro consiglio è quello di scegliere una lampada a plafone, che sortirà l’effetto ottico di ingrandire la stanza.

Per la luce dedicata al tavolo da pranzo, invece, la scelta più confortevole è quella di optare per una lampada a sospensione di lunghezza regolabile, così che la sua altezza possa essere gestita a seconda delle necessità.

L’Illuminazione del piano di lavoro in cucina

La cucina è anche una passione e per dedicarsi al piacere di preparare gustose pietanze per sé e per i propri cari è importante avere un piano di lavoro funzionale e, soprattutto, ben illuminato.

Strisce e faretti led ben si prestano ad essere soluzioni pratiche e dal design accattivante.

I nastri led sono, infatti, luci lineari e flessibili, che possono sottolineare le forme essenziali delle cucine contemporanee, oppure creare disegni luminosi dalle linee sinuose.

Per quanto riguarda i faretti, poi, si possono scegliere quelli incassati che diventano punti luce pratici e discreti, oppure quelli dalle forme più creative: veri protagonisti nell’illuminazione della cucina.

Comments are closed.